Tipologia e qualificazione chiesa rettoria
Denominazione Chiesa di Maria Santissima del Carmelo <Caltagirone>  

Altre denominazioni Annunziata del Monte
Maria SS. del Carmine
Chiesa di Maria SS. del Carmine
Maria SS. del Carmelo
Notizie Storiche

1304 – 1456 (fondazione antica chiesa)

….Nobile ed antico, dice lo stesso (Pirro), il convento di S. Maria di Monte Carmelo, che afferma fondato l’Aprile, dove lievemente declina il suolo, al tempo dei padri suoi…Il primo convento carmelitano in Caltagirone, ed il 12° dell’ordine in Sicilia, che risulta fondato, secondo una relazione del 1650, conservata nell’arch. Gen. Carm., desunta dal “Re gesto dei conventi esistenti in Sicilia nel 1649, da 300 e più anni, o secondo altre fonti nel 1304, presso l’antica chiesetta di S. Maria delle Vergini, detta, poi, di S. Maria Annunziata di fuori, nel 1450 fu trasferito nell’ex monastero delle benedettine di S. Maria della Stella, e, poi, ancora una volta, nel 1456 in quell’altro dello stesso Ordine benedettino di S. Maria Annunziata del Monte.

Descrizione Il complesso architettonico dei Padri Carmelitani di Caltagirone occupa uno spazio dalle rilevanti dimensioni all’interno del tessuto urbano di Caltagirone, definito dalla Scala di S. Maria del Monte, che ne segna il confine occidentale, dalla via S. Isidoro che lo delimita a nord, dalla via Asilo infantile e dal Largo Carmine a sud, dalla Chiesa del Carmine ad est. Attualmente questo spazio è occupato dall’ex convento dei carmelitani -che oggi ospita le scuole elementari-, dalla Chiesa del Carmine, dall’oratorio, da pertinenze della chiesa. Gran parte di questi edifici sono molto rimaneggiati, e hanno perso le forme originarie e i loro antichi legami funzionali, tanto da risultare oggi come singole unità indipendenti le une dalle altre.

Sorry! The Author has not filled his profile.