Visitare Caltagirone accompagnati da un accompagnatore turistico esperto in Beni Culturali? Certamente!

Itinerario Turustico

Ritrovo dei partecipanti con un nostro assistente turistico, presso il piazzale Maria S.S. del Ponte, da dove inizierà il percorso nei luoghi ove Luigi Sturzo trascorse i momenti più importanti della sua vita, rievocando attraverso testimonianze scritte i momenti più salienti del suo operato come sacerdote, come uomo politico, come sindaco ed infine come senatore a vita.

Passeggiando si visiterà la città, il centro storico con i famosi “carruggi”, stradine interne tipiche, la scala Santa Maria del Monte, il ponte che collegava l’allora via Carolina con il centro ed oggi rinominata via Roma, narrando delle icone disseminate nelle facciate di case private, (immagini sacre che il cittadino caltagironese costruiva come devozione per grazia ricevuta o apparizioni).

Il percorso dedicato a Don Luigi Sturzo terminerà in tarda mattinata con arrivo alla villa comunale, di spettacolare scenografia e d’impianto naturale, dove sarà possibile visitare il museo regionale della ceramica.
Pranzo in ristorante tipico e successivamente visita pomeridiana in antico laboratorio di produzione ceramica, dove saranno dimostrate dal vivo e da personale competente le varie fasi del procedimento, i vari strumenti usati in fabbrica, nonché la decorazione dei prodotti.

Prosecuzione della serata in ristorante tipico per consumare una deliziosa cena. Pernottamento.

per saperne di più, contattaci al numero…….