Altitudine: 525 metri s.l.m.
Estensione superficie: 7 Kmq
Popolazione: 3872 abitanti
Densità popolazione: 590 per Kmq.
Cap: 95040

 

Il nome San Cono venne dato al paese nel 1785 dai suoi fondatori, i duchi Trigonia della Floresta, in onore del santo omonimo che visse dal 1139 al 1236.
Il paese venne fondato con opportuna “licentia populandi” concessa dal vicerè Domenico Caracciolo e inizialmente appartenne alla contea di Grassulitano.
Nel 1883 il duca Trigonia divise il territorio in parti e lo cedette in affitto agli abitanti del luogo. Per lungo tempo il borgo appartenne a questa nobile famiglia, con il titolo di marchesato, sino all’abolizione dei diritti feudali.

Principale attività a San cono è l’agricoltura.
Negli ultimi anni San Cono ha sviluppato enormemente la coltivazione intensivadel ficodindia Presente ormai in tutta la Sicilia e enne altre zone meridionali d’Italia.

San. cono produce il 60-70% dei ficodindia di sicilia la maggior parte dei quali viene esportato all’estero.
Venendo da Piazza Armerina è un spettacolo imbattersi in distese sterminate di ficodindia allineati in lunghi filari.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/caltagironecittabarocca.it/public_html/wp-content/plugins/ultimate-author-box-lite/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 80
style=”display:none;”>
Beniamino Alt Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.