ORATORIO DEL CARMINE

L’Oratorio, unico di Caltagirone a mantenere l’antica tipologia e le funzioni originarie, sorge a fianco della chiesa Maria Santissima del Carmelo con un accesso autonomo e suggestivo costituito da un vicolo semipubblico voltato con l’antico acciottolato. Ancora oggi accoglie la Confraternita del Carmine, gruppo laicale fondato nel 1589. Occupa il piano terra di un edifico a due elevazioni. Di piccola ma armonica spazialità, offre una notevole decorazione barocca in stucchi, mentre la volta presenta un affresco con l’episodio biblico della regina Ester che perora davanti a re Assuero la salvezza del popolo israelita schiavo a Babilonia, attribuito al pittore Bernardino Bongiovanni. Notevole è il piccolo organo collocato frontalmente all’abside, forse da riportare allo stesso Maestro organario che realizzò quello della chiesa nel 1844: Santo Battaglia. Appassionatamente curato dall’ Arciconfraternita, soffre della grave situazione di degrado dell’intero complesso.

 

Sorry! The Author has not filled his profile.