OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Museo della Ceramica Contemporanea è sito nel settecentesco Palazzo Reburdone, ai piedi della Scala di Santa Maria del Monte, nel cuore del centro storico di Caltagirone, Patrimonio Mondiale dell’Umanità sotto la tutela dell’UNESCO. Attraverso un interessante rapporto di collaborazione con il Privato, è stato possibile al Comune di Caltagirone, istituire una importante esposizione di ceramiche caltagironesi, siciliane e nazionali, frutto delle acquisizioni effettuate dall’Ente, a partire dagli anni Settanta, in occasione delle storiche edizioni della Biennale della Ceramica, ma anche per acquisti e donazioni.

Il Museo così testimonia e fa conoscere la ricerca in campo ceramico, dalla tradizione alla innovazione, dal versante del design ai pezzi unici d’arte. Benché la parte principale delle esposizione rimanga stabilmente esposta, si effettua spesso una rotazione delle raccolte e si organizzano mostre a tema, seguendo le varie declinazioni del versatile e articolato mondo dell’artigianato ceramico. Il Museo occupa il secondo piano del Palazzo Reburdone, nell’ambito del “Palazzo Ceramico”, un incubatore di attività culturali e turistiche che offre la possibilità di fare un viaggio ideale tra le forme ed i colori di un’arte senza tempo, e una serie di servizi accessori che ne arricchiscono il percorso culturale quali: la Mostra Mercato della Ceramica, il Museo dei Pupi Siciliani a cura della Compagnia Primaria dell’Opera dei Pupi, il Salone del Gusto con degustazione di prodotti tipici locali e un Caffè Letterario.

Contatti: Musei Civici, Direzione, Palazzo Libertini, Volta Libertini, 3 Caltagirone
Infoline: tel. O933.41831 – fax 0933.41816