PARROCCHIA SANTA MARIA DI GESU’ – ESTERNO
Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale
Denominazione Chiesa di Santa Maria di Gesù <Caltagirone>  
Autore (ruolo)
Gagini, Antonello (Madonna della Catena)
Battaglia, Francesco (altare della Madonna della Catena)
Bonaiuto, Natale Mariano Gaetano (ricostruzione chiesa e convento)
Notizie Storiche

1422  (fondazione antico convento)

…Ad un miglio circa, per opera del B. Matteo di Girgenti, pei frati Minori Osservanti, sorse il Ven. Convento di Sicilia sin dal 1422, famoso per l’ampiezza e bellezza degli edifici, col tempio decorato di una statua in marmo della B. Vergine, racchiude una cappella molti corpi di ottimi ascetici esimii per illustri virtù: alcuno dei quali sin oggi intero si mostra…
Descrizione Nella parte a sud del centro storico di Caltagirone, si colloca il complesso architettonico dei frati minori osservanti di Santa Maria di Gesù. L’insieme risulta costituito dalla chiesa con annesso convento e chiostro e da altre pertinenze. La chiesa presenta una impostazione planimetrica ad aula rettangolare con terminazione absidale quadrata, e cinque cappelle per lato, l’apparato decorativo realizzato ad affresco ad imitazione di marmi e stucchi, esteso a tutte le superfici interne. La copertura al suo interno è caratterizzata da un soffitto ligneo a capriate e cassettoni, mentre la copertura dell’abside nella parte intradossale è costituita da una calotta affrescata. Le coperture sono composte da una struttura in legno, le falde sono inclinate, poggianti su sottostanti capriate, gli arcarecci sorreggono il tavolato ed il manto di copertura a coppi alla siciliana. La facciata, presenta una superficie piana ad impianto retto e squadrato. Il prospetto è delimitato al lati dall’ordine gigante di carattere dorico la cui possente lesena presente nel lato destro, permette una efficace connessione con il prospetto laterale adiacente. Gli elementi che emergono sono il portale centrale, ed il soprastante finestrone. Sul lato sinistro della facciata si colloca il campanile, ad impianto quadrato, definito negli alzati da lesene angolari in pietra arenaria e sovrastato da una cuspide piramidale con copertura in maioliche policrome.
PARROCCHIA DI SANTA MARIA DI GESU’ – INTERNO